Società Costruttivista Italiana

Società Costruttivista Italiana

La navigazione a vela come laboratorio sociale per le dinamiche di gruppo.
Giugno-ottobre 2022
Monfalcone (GO)

Da vari anni la SCI, in collaborazione con il PlayLab dell’Institute of Constructivist Psychology e l’Associazione ControVento, organizza uscite in barca a vela per sperimentare il costruttivismo in navigazione. Sono aperte le iscrizioni per equipaggi da 6 a 8 persone max.
Anche quest’anno, dopo lo stop dovuto all’emergenza COVID, si ricomincia ad andare per mare per vivere il costruttivismo nello straordinario laboratorio rappresentato dalla navigazione a vela..

Il PlayLab dell’ICP in collaborazione con l’Associazione Controvento
organizza

VELAZIONE 2022
LA NAVIGAZIONE A VELA COME LABORATORIO SOCIALE PER LE DINAMICHE DI GRUPPO

Premessa
Il mare, la cultura e la conoscenza che promuove in chi lo frequenta e impara a comprenderlo, e in particolare la navigazione a vela, sono formidabili contesti di continuo apprendimento. La navigazione a vela, non a caso, è da alcuni anni uno strumento riconosciuto nella formazione outdoor rivolta alle organizzazioni, ma è anche utilizzata sotto varie forme nella clinica. Ciò che caratterizza quest’esperienza, infatti, è l’immediatezza con cui fa emergere sia le “caratteristiche” dei singoli membri dell’equipaggio sia le dinamiche del gruppo. È, insomma, un potente acceleratore sociale. Un acceleratore che, se bene usato, può generare trasformazioni importanti nel singolo e nel gruppo.
Obiettivo
L’obiettivo di questo laboratorio a mare è coinvolgere i partecipanti, in modo rapido e diretto, nella sperimentazione concreta delle dinamiche di gruppo con le sue fasi e i suoi ruoli, facilitandone una lettura in chiave costruttivista. A questo scopo, la messa in gioco di ognuno sarà immediata e i partecipanti saranno posti rapidamente nelle condizioni di condurre e manovrare la barca. Il mare, nella sua condizione di ambiente fondamentalmente non controllabile, e la barca a vela, quale strumento di governo di una tale situazione – nel gioco di un costante tentativo di “accoppiamento strutturale” – saranno ciò con cui i partecipanti dovranno misurarsi e dove teoria ed esperienza, osservazione e azione verranno fuse.
A chi è rivolto
Il laboratorio è pensato per allievi ed ex-allievi dell’ICP – ma anche per colleghi con un minimo di conoscenza del costruttivismo – che vogliano approfondire la teoria costruttivista della dinamica dei gruppi attraverso una modalità esperienziale immersiva e immediata come quella della navigazione a vela in equipaggio. Il laboratorio è rivolto ad un n. massimo di 8 persone ed a un minimo di 6.

Modalità
Il laboratorio prevede tre fasi:

  1. Imbarco e briefing
    L’arrivo e l’imbarco del gruppo è previsto alle 10:00. A bordo si svolgerà un briefing in cui saranno date alcune informazioni basilari sulla navigazione a vela, sulla barca e la sua conduzione. Durante il briefing, inoltre, saranno fornite le indicazioni sui ruoli e sulle attività che saranno svolte in navigazione in cui ogni membro dell’equipaggio – alternando momenti di osservazione a momenti di conduzione – sarà impegnato.
  2. Laboratorio a mare
    Si prevede di salpare verso le 11:00. Dopo una prima fase in cui verranno ripassati e provati in navigazione i primi rudimenti della conduzione di un’imbarcazione a vela, usciti dalle foci del fiume Timavo, inizierà la concreta sperimentazione. Ognuno ricoprirà tutti i ruoli e tutte le mansioni, e tutti saranno impegnati a portare a termine le attività e gli esercizi previsti in navigazione. Fra un esercizio e l’altro sono previsti brevi momenti di riflessione su leadership, membership, coinvolgimento, definizione delle decisioni, rispetto delle mansioni assegnate, coordinamento delle manovre, esperienza del ‘governo’ vs il ‘controllo’, ecc. È previsto un momento dedicato al pranzo al sacco, cui ogni membro dell’equipaggio è tenuto a contribuire.
  3. Atterraggio ed elaborazione
    Al rientro in porto – previsto attorno alle 17:00 – ci sarà un momento di condivisione, valutazione dell’esperienza ed un approfondimento rispetto alle dinamiche del gruppo. Dopo avere, infine, rimesso in ordine e pulito la barca tutti assieme, sarà possibile condividere un aperitivo di saluto.
    Ruolo del conduttore/skipper
    A bordo ci saranno due conduttori che si occuperanno sia di guidare gli esercizi e la loro elaborazione teorica, sia di garantire che la navigazione avvenga entro limiti di sicurezza. Esperti della navigazione a vela in ogni condizione, oltre a monitorare l’andamento della sperimentazione, i conduttori – fornite le indicazioni sufficienti per la gestione dell’imbarcazione – interverranno nelle manovre di conduzione solo nel caso in cui vi sia rischio per l’incolumità dell’equipaggio.
    Luogo e imbarcazione
    Il luogo dove si svolgerà l’evento è il Golfo di Trieste, con partenza dalla Darsena Nautec in Via Consiglio d’Europa, 36 a Monfalcone (GO).
    L’imbarcazione è uno sloop di 12,63 metri, un Comet 12. Il suo nome è Corimé.

Informazioni e contatti
Gli eventi, su prenotazione, si svolgeranno il sabato da giugno a novembre 2022.
In caso di maltempo sarà concordata una nuova data.
Per maggiori informazioni scrivere a velapcp@gmail.com
Evento patrocinato dalla Società Costruttivista Italiana